Integrità

Il Re è la Terra, la Terra è il Re


L’avere e l’essere sono una sola cosa

L’impresa prende le sembianze dell’imprenditore e, come la pelle, la cute, di un imprenditore, manifesta l’essere in tutta la sua psicologia. L’impresa è una manifestazione fisiologica dell’imprenditore. Il grado di salute dell’imprenditore, o del fondatore, o dell’erede, si manifesta minuziosamente nell’impresa. Erede non significa erede di sangue. Erede è colui che contiene l’impresa nella propria visione e responsabilità. Tutto ciò che si manifesta nell’impresa, successi o insuccessi, perdite o guadagni, crisi o vittorie, deve prima avvenire nelle radici, cioè nella filosofia dell’imprenditore, e quindi nella sua fisiologia.

Partnerships o divisioni, matrimoni o divorzi, progressi o regressi, evoluzioni o involuzioni, intelligenza o stupidità, ups or downs, devono innanzitutto avere assenso, consenso, da parte di chi guida l’impresa.

L’impresa è la manifestazione più sincera, più chiara, più onesta, dell’imprenditore stesso. L’impresa e l’imprenditore sono una sola cosa. Il fattore tempo divide l’impresa dall’imprenditore. Il fattore tempo ci fa credere che l’impresa possa essere governata nel bene e nel male da qualcuno o da qualcosa al di fuori dell’imprenditore stesso. Ma è un inganno… Il fattore tempo ci inganna non permettendoci di vedere la natura unica dei due… di vedere che imprenditore ed impresa sono le due facce della stessa medaglia e che hanno quindi la stessa sorte, lo stesso destino, filosofico, psicologico, fisiologico, economico, finanziario. L’impresa obbedisce sempre ai comandi di chi ne è a capo. L’impresa è l’espressione più attenta dei segnali invisibili, e per la maggior parte non intenzionali, emessi dal suo leader.

Più ci avviciniamo all’essere del fondatore, più conosciamo le sorti dell’impresa. Più ci avviciniamo all’invisibilità dell’uomo che la governa più ne conosciamo il destino.

La salute filosofica ed il grado di impeccabilità ne dettano i principi e questi molto spesso sono sconosciuti agli eredi che governeranno l’impresa nei vari momenti storici della sua vita. Gli eredi sono eletti sempre dal fondatore, anche se non c’è più, attratti da lui, dalla sua filosofia, dall’ampiezza del suo respiro, dalla sua longevità.

Ma la salute fisiologica è troppo visibile per rimanere nascosta.

L’impresa è la condensazione, la solidificazione, la concretizzazione della filosofia del suo fondatore. Il suo stato di salute, la scelta degli uomini, la sua longevità, sono determinati dalla sua integrità filosofica e quindi fisiologica.

L’avere e l’essere sono una sola cosa.

Vision and reality are one

Being and having are one

The enterprise and the entrepreneur are one and the same thing

L’essere di un uomo crea l’avere attraverso il conoscere ed il fare.

L’avere è l’essere che si esprime orizzontalmente ma che non può essere diverso.. l’avere è la manifestazione dell’essere… Fatti, eventi, esperienze, relazioni, incontri, nella vita dell’impresa corrispondono perfettamente all’essere del leader.

Se si ammala il leader si ammala l’impresa… se guarisce il leader guarisce l’impresa.. il leader non può permettersi di ammalarsi.. perché tutto quello che avviene nelle sue fibre, nelle sue cellule, nei suoi organi, avviene nell’impresa… nel bene e nel male. La sua salute si riflette nella prosperità dell’impresa, la sua vitalità si riflette nella longevità dell’impresa.

Un leader deve sapere quando abbandonare.. perché la sua salute non è più integra e deve scegliere l’erede… in modo che la sua integrità continui… e si perpetui. Anche se fosse un re o un papa.. quando la propria integrità viene colpita deve essere sostituito. L’integrità fisica obbedisce ad una integrità psicologica e prima ancora filosofica.

La caduta finanziaria è una disintegrazione fisiologica, e prima ancora emozionale, e prima ancora filosofica.. Una crisi finanziaria, un fallimento, è una malattia mentale. Il modo di pensare del leader è intaccato… è ferito. Le sue idee si sono inquinate, sono degradate. Una caduta finanziaria, una crisi politica è una caduta nel “sogno” del leader.

Il vero crack avviene nell’essere del leader e si manifesta prima nel corpo e poi nella sua impresa.

Amare se stessi
La guarigione è un atto di volontà
Assenza di Tempo
Un’intera vita in un istante
Integrità
L’Integrità interiore
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com