Il mondo è come tu lo sogni


Estratto dal libro La Scuola degli Dei  Il mondo è come tu lo sogni… è uno specchio. Fuori trovi il tuo mondo, il mondo che hai costruito, che hai sognato. Fuori trovi te! Vai a vedere chi sei. Scoprirai che gli altri sono l‟immagine riflessa della bugia che ti porti dentro, del compromesso, della tua ignoranza… Cambia! …e il mondo cambieràCrei un mondo malato e poi hai paura della tua stessa creatura, della violenza che tu stesso hai generato. Credi che il mondo sia oggettivo… ma il mondo è come tu lo sogni. Vai nel mondo e accettali… Incontra i poveri, i violenti, i lebbrosi che ti porti dentro. Accettali… Non evitarli, non accusarli… Arrenditi al tuo mondo. Vai e accetta consapevolmente quello che hai creato: un mondo rigido, ignorante… senza vita.  Il potere di un uomo è nel possedere se stesso e nello stesso tempo, arrendersi a se stesso.»   «È tempo di abbandonare la tua visione conflittuale del mondo. È tempo di morire a tutto ciò che non ha vita. È tempo di una rinascita. È tempo di un nuovo esodo, di una nuova libertà. È la più grande avventura che un uomo possa immaginare: la riconquista della propria integrità.»

Acquista l’ebook

Acquista l’edizione cartacea

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com